Renegade è la prima penna 3D che ricicla i rifiuti di plastica come le bottiglie e le buste. Il progetto innovativo è stato presentato su Kickstarter.

Renegade, è stata creata da Daniel Edwards, un londinese attento al problema dei rifiuti nel mondo che ha cercato di contrastare l’elevata spesa in filamenti per la stampa 3D: da $ 10 a $ 15 per un pacchetto.
Renegade è costruita in alluminio ed è dotata di un ChupaCut, uno strumento utile per tagliare le bottiglie di plastica e altri rifiuti di plastica in strisce sottili di 3mm, 6mm, 9 mm o anche 12 millimetri di larghezza.

Il sistema di riscaldamento varia da 50 ° C a 320 ° C; la velocità della penna può essere regolata con il tocco di un pulsante. Renegade accetta filamenti tradizionali come PLA, ABS, nylon, TPE, HIPS, legno e altro ancora.

Guarda il video per capire come funziona:

Puoi sostenere la campagna di crowdfunding fino al 15 agosto 2016 e ricevere questa splendida creazione: